OUR STORY
Nata come linea dedicata al tempo libero del marchio Max Mara, Weekend Max Mara si è affermato nel tempo con una propria identità distintiva che incarna lo spirito delle donne di tutto il mondo indipendenti, colte, amanti della vita, lontane da schemi e definizioni. Oltre le mode, al di là dei trend.
Our Story 02 Weekend Max Mara

1983: Weekend Max Mara nasce in Italia

Il nome evocativo Weekend Max Mara rimanda alla proposta casual e outdoor da cui la collezione ha avuto origine e che, nel tempo, ha dato vita ad un guardaroba che aggiunge un tocco sofisticato allo stile delle donne che al lavoro come nelle occasioni più informali scelgono di esprimersi con eleganza e personalità. Con un approccio rivoluzionario che trascende le tendenze, Weekend Max Mara diventa presto un punto di riferimento.
/
Casual e outdoor dal tocco sofisticato
Casual e outdoor dal tocco sofisticato
Casual e outdoor dal tocco sofisticato
Casual e outdoor dal tocco sofisticato
_img
1990: uno stile globale
La moda italiana è acclamata in tutto il mondo. Così è anche per Weekend Max Mara, la cui crescente notorietà porta alla realizzazione delle prime campagne pubblicitarie con top model del calibro di Linda Evangelista, Isabella Rossellini, Amber Valletta e Karen Elson: perfette portavoci della leggerezza e del carattere spensierato e disinvolto del brand.
Our Story 06 Weekend Max MaraOur Story 07 Weekend Max MaraOur Story 08 New Weekend Max Mara
description image
2000-2015: il primo store
Apre a Bologna il primo flagship store. Il concept ripropone l'atmosfera di una casa contemporanea: accogliente, luminosa, elegante. Gli interni in legno, graniglia e cementine dialogano con il design distintivo delle boiserie blu e delle carte da parati in bianco e nero, con soggetti ispirati ad antiche stampe di giardini italiani. Con uno stile unico, ha inizio una diffusione internazionale.
/
La diffusione internazionale di uno stile unico
La diffusione internazionale di uno stile unico
La diffusione internazionale di uno stile unico
La diffusione internazionale di uno stile unico
description image
2016: una novità iconica
Pasticcino Bag fa il suo debutto. Con l'inconfondibile chiusura a clutch, la bag diventa presto un accessorio iconico del brand. Giocosa e versatile, dolce e grintosa, Pasticcino Bag evoca la dolcezza che si ritrova nella magia dell'infanzia, della sorpresa, dei colori.
Our Story 14 Weekend Max MaraOur Story 15 Weekend Max MaraOur Story 16 Weekend Max Mara
description image
Le Signature Collection
Nel 2018 Weekend Max Mara espande i propri orizzonti creativi con le Signature Collection. I codici stilistici del brand sono reinterpretati da artisti e creativi provenienti da diversi ambiti che realizzano capsule dai capi unici. A inaugurare il progetto è Micol Sabbadini con Aegean Sun, seguita dalle collaborazioni con gli artisti Richard Saja per Trophy Day, Ritsue Mishima per Chaotic Elegance e dal designer Anthony Baratta per Nuntucket. On Set è la capsule creata dalla costumista Gabriella Pescucci, la stylist Lucinda Chambers firma Re-Find. Subito dopo è la volta di Donald Robertson con Flutterflies e di Alek Wek con la sua A. World.
description image
Highland Muse
Riscoprire il passato per partire verso il futuro. La collezione di Weekend Max Mara per l'autunno inverno 2021 è un viaggio che invita a guardare al futuro con occhi nuovi per ritrovare leggerezza e spensieratezza.
WEEKENDERS BUTTERFLIES
La farfalla Ally, simbolo di leggerezza e libertà, ispira le donne avventurose e dinamiche, e con la sua simmetria perfetta, creatività e linee delicate incarna perfettamente lo spirito del brand.